Ieri a Genova ancora lavoratori in piazza, quelli delle ditte che hanno appalti con aziende partecipate e quelli della Selex. Situazioni diverse, le stesse preoccupazioni: la perdita del posto di lavoro e la riduzione di diritti e salari. 

Questo sistema sta riducendo sempre più agibilità democratiche e diritti in nome di uno sviluppo che va a beneficio di pochi.

L’Altra Liguria sostiene i lavoratori e le loro lotte e ritiene necessario che ogni realtà di mobilitazione sociale leghi le proprie vertenze a tutte le altre e costruisca campagne comuni. Questo è il nostro obiettivo primario.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami